Essere Volontario

Per un volontario vivere in prima, seconda o terza linea un’Emergenza, e’ un’esperienza che si porterà sempre nel cuore, perchè l’importante è esserci per aiutare il prossimo.
Vivere un’Emergenza all’interno di una Pandemia è un’evento che ci porteremo sempre appresso…
I ricordi dell’Alluvione del 2020 ho potuto e voluto raccontarli in una lunga sequenza fotografica, iniziata dai primi attimi in cui la pioggia iniziava a lasciare il nostro territorio, e sin dalle prime immagini ci si è resi conto della gravità e del disastro che era successo.
Quello che spaventava era l’irreale silezio che regnava, specialmente nei paesi, rotto solamente dal rumore delle pietre che la furia del torrente faceva rotolare e da quello delle frane che si susseguivano-
Si leggeva negli occhi di tutti noi, anche tra i pià vecchi, quelli che di Emergenze ne hanno vissute, un senso di paura, ma sapevamo che era giusto essere lì.
Durante tutto questo “lungo viaggio” abbiamo incontrato molte persone che ci hanno aperto la porta di casa per raccontarci la “loro storia” e noi ben felici di farne parte, aiutandoli come potevamo.
Un ringraziamento, dovuto è rivolto a chi ha permesso di poter creare questa importante documentazione fotografica, a tutti i volontari da mi hanno seguito, accompagnato, durante tutti i chilometri percorsi, ma anche a chi mi ha “rubato” la macchina foto per raccontare la storia di un disastro.
 

Related posts